20^ Giornata Campionato 2016/17 – III Cat.

Poggio United 2 - 4 Mezzana Club
18 Mar 2017 - 16:00Castelnuovo

DisperatoStompDisperato Erotico Stomp

E’il match clou della 20^ giornata di terza categoria, sul campo di Castelnuovo si affrontano i padroni di casa del Poggio United e gli ospiti del Mezzana Club. Tre punti solamente separavano le due formazioni, che si trovavano rispettivamente al secondo e al primo posto. Per il Poggio United la ghiotta occasione per battere la capolista e mettere il muso davanti in virtù dello scontro diretto, per il Mezzana Club una gara dalle mille insidie, ma anche l’occasione per scrollarsi di dosso un temibile avversario. Tutte e due le squadre quindi impegnate a far qualcosa di importante, di unico e di grande.

Mezzana Club che potrebbe saggiamente giocare una gara di rimessa e accontentarsi del pari in attesa di giornate più favorevoli, ma che invece attacca subito forte e al 20′ si trova in vantaggio con le reti di capitan Scardameglia e di Kola. Lo United è frastornato, ha la faccia un po’ stravolta, ma sia rimette in corsa sugli sviluppi di un calcio d’angolo accorciando le distanze. La gara è vivace, bella e corretta e le azioni si susseguono. Un buon numero di persone fa da cornice ad un match che l’arbitro decide di arbitrare all’inglese, a parte i capelli, il vestito, la pelliccia e lo stivale. 

Il Poggio alza il baricentro e il Mezzana Club è micidiale a fulminarlo in contropiede sull’asse Francioni-La Rosa, con quest’ultimo che con un pallonetto porta il risultato sull’1 a 3. Lo United precipita nel baratro e il Mezzana Club ha due occasioni clamorose per chiudere anzitempo il match prima con Scardamaglia sottomisura e poi con La Rosa a tu-per-tu con il portiere. I padroni di casa vendono cara la loro pelle e sembrano avere sette vite, infatti si procurano e trasformano un calcio di rigore, che riapre una partita che sembrava chiudersi da lì a poco. Il primo tempo finisce 2 a 3. E mancano ancora 45′ alla fine di una partita nella quale può succedere di tutto.

Nella ripresa le due squadre si difendono meglio e battagliano di più in mezzo al campo. La partita è vivace, ma mancano le occasioni da gol per la fortuna delle coronarie degli spettatori. Con il passare dei minuti il Poggio United alza il baricentro e ancora una volta il Mezzana Club colpisce di rimessa. Fa tutto Kola, che prima vince un contrasto a centrocampo e poi di forza si invola solitario verso la porta davanti alla quale è freddo e segna la rete del 2 a 4. Ci sarebbe ancora il tempo per una reazione dello United, ma nel restante quarto d’ora finale il Mezzana Club amministra il vantaggio con personalità e piano piano spegne le velleità dei padroni di casa.

Al triplice fischio è festa grande per il Mezzana Club che esulta per una vittoria importante e meritata, e che prima di rientrare negli spogliatoi si è fermato a guardare una stella… 

Il Mormoratore