20^ Giornata Campionato Amatoriale 2016/17

Prato asd 0 - 1 Kickers Mezzana Club
25 Feb 2017 - 14:00Il Pino

ViacolventiASD PRATO -KICKERS MEZZANA CLUB 0-1

VIA COL VENTI 

Nella giornata dei venti decide il Venti, inteso come numero di maglia. .quella di GORI BOY che come un rapace si lancia sulla ribattuta del portiere cacciando la palla in rete e risolvendo una partita che è stata dall’inizio alla fine difficile e indecifrabile come il più impegnativo dei rebus ma che porta ai KICKERS MEZZANA 3 punti che valgono oro.
Perché alla fine la cosa più positiva è stato il risultato, e questo dice tutto su come sono andate oggi le cose ..la partita infatti per i ragazzi di PACINI (squalificato e relegato nell ‘Uispy box ) è la cronaca di una lunga e faticosa ricerca di un gioco che non è arrivato mai e successivamente di una lunga sofferenza in difesa del vantaggio, perché dopo il Via col Venti di GORI boy, l ‘ASD PRATO ha cominciato a crederci e lo ha fatto fino a quando non si e ‘udito il triplice fischio finale, mai cosi tanto musica celestiale per le orecchie di chi ama i KICKERS MEZZANA. ..
Finisce con canti di giubilo nel nostro spogliatoio e con “Clark Gable “PACINI che risponde “francamente me ne infischio ” a chi storce il naso, perché oggi c’e’solo da gioire , c’e’solo da assaporare l’ebbrezza del (forse ???) effimero primato, perché qualche volta si può far anche a meno della reputazione, e al gioco e all’estetica ri -diamo appuntamento alla successiva gara, dopotutto lunedì prossimo è un altro giorno. …

#iocicredo

PAGELLE SEMI-SERIE 

DI BARI : Quando all’ultimo secondo il tiro della disperazione avversario assume una velocità pazzesca sospinto dal vento ci vuole tutto il senso della posizione del portierone per metterla in angolo e salvare la vittoria , una sicurezza anche in tutte le altre occasioni 7

CANTINI nel primo tempo si imbatte in un Neretto addirittura più veloce di lui. ..nella ripresa bisticcia a ripetizione con il pallone ma ha il grande merito di salvare un gol già fatto 6+

CEFALA ‘ stavolta non paga neanche la pizza al sottoscritto per meritarsi il voto alto perché se lo guadagna da solo con una prestazione sontuosa. .da qualità alla fascia sinistra .il migliore dei suoi 7.5

PETRINI un paio di leggerezze nel primo tempo illudono i punteros avversari, nella ripresa invece bada più al sodo da difensore vintage e a gli avversari non resta che andarsene a bocca asciutta 7

MEONI lo sgusciante Pecorari lo mette un po ‘in apprensione, poi l’uomo di gomma prende il metro e gli prende le misure ma in ogni caso le difficoltà continuano per lui e gli altri fino alla fine 7-

BATTAGLIOLI il detto “hai fatto un fiore e ci hai c…..sopra” sembra sia stato inventato per lui. …alterna infatti cose egregie ad errori disarmanti 6+

BONACCHI partita in folle e di grande difficoltà, il neretto Appiah lo sovrasta sempre e lui fa quel che può 6

NESTI aveva lasciato per una settimana ai supplenti che lo avevano sostituito molto bene, ma oggi il Professore riprende la cattedra con piglio e classe. …il migliore dei centrocampisti 7

GORI sul gol è rapace come il suo idolo Mazzola sulla ribattuta del portiere. ..poi si accende e si spegne ad intermittenza ma sembra vivo anche di pomeriggio come sempre quest’anno 7+

GIUGNI poco servito non può cimentarsi quasi mai nella specialità della casa. .il tiro a rete. ..lotta come un leone ma non certo la sua migliore gara 6+

MOSCARDI sembra il più vivace degli attaccanti mettendosi per 3 volte in posizione di sparo da distanza interessante non riuscendo però a fare danni 6.5

CAMBI entra e capisce che nella ripresa c’e’piu da soffrire che da godere. .e lo fa rendendosi utile in fase di ripiego 6+

FRANCHI non consigliabile ai deboli di cuore con quel passaggio all indietro nel finale. ..meno male non lo ho visto altrimenti non avrei potuto scrivere queste pagelle. ..a parte questo entra bene 6

BIANCUCCI righello e compasso e via a disegnare geometrie. .ha anche nei piedi la fucilata vincente ma gli parte con la sicura 6+

MANFRE entra forse tardivamente perché sempre pimpantissimo. ..infatti il coriaceo Russo stende anche lui senza pietà 6+

TEMPESTINI prima della gara è passato dalla mesticheria a comprare la colla, perché al solito quando ha la palla gli resta attaccata Anche se spesso cincischia troppo. ..incide poco ma ha il merito di far passare il tempo e guadagnare un paio di angoli interessanti 6

LODOVICHI strano ma è giusto dare un voto anche al nostro massaggiatore Francone che nella ripresa ha lavorato più che in tutto il resto della stagione correndo a soccorrere i nostri eroi che cadevano come birilli a volte per le botte subite e a volte per perdere tempo (vero Cefa??) 7

Corrado Ravasio