22^ Giornata Campionato Amatoriale 2016/17

Mezzana Club 2 - 2 P.S.G.
13 Mar 2017 - 21:15Oste

KICKERS MEZZANA CLUB -PSG 2-2

UN TRANQUILLO LUNEDÌ DI PAURA 

In questo campionato non c’e ‘mai niente di scontato, e a pochi giorni dalla supersfida con il Sampd-Ippolito, i parigini del Psg calati all oste stadium senza ambizioni di classifica potrebbero sembrare solo una noiosa formalità per i Nostri ed un prematuro agnello pasquale da farne un boccone, sensazione che sembra confermarsi per i primi 39 minuti con gli avversari tranquilli ad assistere al tambureggiante assedio dei nostri che al Gol di GORI aggiungono un crescendo wagneriano di azioni pericolose e conseguenti gol falliti. ..potrebbero sembrare. ..
Fino a che, su un innocuo cross il portiere DI BARI commette un errore macroscopico consentendo oltre al pareggio pure un punturone di fiducia per il PSG che si rivelerà decisivo, dimostrando quanto sia debole nel calcio come nella vita la linea di confine tra il bene e il male. 
Nella ripresa infatti la paura si impadronisce delle anime e dei piedi dei nostri ragazzi, che sembrano perdere tutte le loro certezze facendosi infilare ancora dal tunisino OSAMA velenoso come un cobra del Sahara. ..colpiti i nostri reagiscono con un veemente assalto finale all ‘arma bianca che frutta oltre che al pari su rigore di Gerd GIUGNI ancora altre occasioni nitide che finiscono o sui legni o tra le braccia di Eolo. ..
Finisce incredibilmente 2-2 con il Calcio che ribadisce di nuovo la sua legge più banale. .chi sbaglia paga. .nello spogliatoio però oltre che delusione c’e’anche la sensazione che non sia finita, che questo campionato dove chi è primo viene colpito dalla terribile sindrome della capolista, possa riservare ancora molte emozioni. ..io ci credo. .che te lo dico a fare. .
C.r.
#iocicredo

 

PAGELLE SEMI-SERIE 

DI BARI forse contagiato dai ripetuti errori sotto porta dei compagni, si adegua anche lui con un erroraccio che peserà tantissimo sul risultato finale 5.5

CANTINI si rivede il rapido della fascia specie nel primo tempo dove lui e Cambi sulla destra imperversano 7

PETRINI capitan coraggio oltre che per la sua difesa impeccabile si distingue anche per le parole di incoraggiamento ai compagni nei momenti difficili come il post partita di ieri. ..un vero leader 7

MEONI la solita sontuosa gara nel primo tempo, un po più in apprensione nella ripresa dove con la squadra sbilanciata va un po ‘in affanno anche l’uomo di gomma 7

CEFALA ‘ spinge in continuazione, ha voglia e si vede chiamando in continuazione i compagni per farsi lanciare. ..a volte sbaglia forse per troppa foga 7-

BATTAGLIOLI il classico voto per la sua classica prestazione, con i soliti pregi e i soliti difetti, finché morte non ci separi 6.5

NESTI il professore da un altra lezione di livello, ma ormai da lui ci attendiamo l’ultimo salto di qualità. …insegnare anche come si fa gol 7

BONACCHI parte benino e con personalità ‘ma in una partita come questa da un numero 10 ci saremmo aspettati più presenza in area avversaria, un buttarsi al gancio che non fa mai 6

GORI è la solita furia e gli avversari lo vedono solo quando scendono in campo, fa un gran gol ma sbaglia anche lui troppo in fase realizzativa a volte anche per tentare il difficile 7-

CAMBI sinceramente mi resta difficile dare un voto a un giocatore che fa un primo tempo di livello altissimo mettendo dentro palle che chiedevano solo di essere spinte in rete ma sbaglia gol facilissimi in una maniera imbarazzante. …non so che dargli e forse sbagliando gli darò 6+ 

GIUGNI incomprensibile, nella partita dove serviva ancor di piu la sua presenza in area non gioca da Gerd Mueller ma da Overath, cioè da rifinitore. ..quando nella ripresa prova a fare il suo mestiere lo fa malino, trasformazione del rigore a parte….capita anche nelle migliori famiglie 6

MOSCARDI entra senza cambiare granché l inerzia di una gara che ormai volgeva nella direzione errata 6

TEMPESTINI prova a giocare tra le linee senza mai imbroccarne una 5.5

FORDIANI la settimana sciistica forse lo ha imballato, fatto sta che non ne fa una giusta ..dai Foffi dimentica la neve e risintonizzati sul rettangolo verde .5.5

MANFRE nel poco tempo a disposizione non si vede mai e non certo per colpa sua .6

MATERA una manciata di minuti per far vedere che ha voglia ed il piglio giusto 6+