3^ GIORNATA CAMPIONATO AMATORIALE 2017/18

Cdl Coiano 0 - 3 Kickers Mezzana Club
16 Ott 2017 - 21:00Oste

CDP COIANO- KICKERS MEZZANA CLUB 0-3

L’ATTIMO FUGGENTE 

Molte partite hanno una vita di quieta disperazione,sembrano inevitabilmente indirizzate verso un nulla di fatto senza emozioni o cose meravigliose,a volte finisce proprio cosi,altre volte invece non si rassegnano ed invitano a cogliere L’attimo fuggente,a prendere magari una palla lontana e anonima e rendertela unica…questo succede quando hai uno come il Professor NESTI che sa come cogliere L’attimo fuggente di una palla sulla trequarti e dargli una forza e una traiettoria incredibile fino a scavalcare il portiere e a depositarsi in rete….
Ogni vantaggio però può essere come un fiore,può appassire, e l’inizio ripresa infatti sembra correre questo rischio x i nostri ragazzi,il CDP COIANO infatti sembra vicino al pareggio ma il KICKERS MEZZANA non si rassegnano e guidati sempre dal loro Professore capiscono che devono trovare nuove strade e nuovi modi di rendere magica la partita riuscendoci proprio grazie ai neo entrati, “Zidane” BONACCHI e “Suso” CAMBI, che mettono in ghiaccio la vittoria per 3-0..
Finisce quindi in gloria e con una lezione positiva per i nostri ragazzi,di fronte a un avversario ben piu in partita e vivo di quanto il punteggio possa far sembrare, una lezione che ci ricorda come quando tutto sembra difficile e il tanto gioco da solo non può bastare, serve cogliere quell’attimo,quella giocata giusta per rendere straordinaria una partita e un campionato intero 
C.R.

PAGELLE SEMI-SERIE 

ORREA un uscita a vuoto che proietta shining nella porta sguarnita,poi ordinaria amministrazione che svolge bene tenendo anche vocalmente sveglio qualcuno che a volte si appisola 6+

CANTINI il rapido è ancora condannato ad un altro po’di manutenzione x tornare ai suoi livelli sia in fase di spinta che in fase di tamponamento 6

CEFALA ‘ parte facendo il suo poi nervoso rischia grosso quando si appinza con il gigante Cenci,il Mister fa cio ‘che l’aspirante allenatore Cefa farà in futuro, evitare l’ espulsione togliendolo…capitan Futuro non la prende bene…capita 6

PETRINI sarà per i tanti compagni di reparto cambiati e x una forma migliore ancora non pervenuta, ma il Capitano ancora non sembra impeccabile come in passato, in attesa svolge il suo compito senza tante sbavature opponendosi in maniera comunque convincente contro i panzer coianesi 7-

NEGRI si fa gabbare da Careccione nel primo tempo e cincischia pericolosamente in un altra occasione quando rischia pure il secondo cartellino…poi una buona prova ma migliorabile 6+

BATTAGLIOLI duro;rognoso ma anche spesso impreciso,lotta con valore contro i giganti avversari…a volte la sfanga e a volte no 6.5

NESTI gli Dei del Football gli dissero vai ed insegna il calcio a gli umani (e più che altro disumani) Uisp..poi gli dissero vai ed insegnali a fare gol…ieri gli han detto vai a fargli vedere come si fanno i gol quasi impossibili…chissà cosa gli diranno la prossima volta 8.5

BEACCI picchio Beacci..xke poverino? No che avete capito, Picchio era il soprannome di De sisti a cui il nostro Beacci si ispira dando palle sontuose ma mostrando pero’ poca mobilità 6.5

GORI F. spina nel fianco e utile anche in ripiego ,fa una grande prova ma quando nella didascalia ci indicano come attaccante bisogna almeno un tiro in porta farlo…7-

VALLERINI è il sosia di Bale ed anche la tecnica non è male,ma cincischia su una palla che era solo da appoggiare in rete 6+

MANFRE fa quel che può in mezzo ai ciclopi della difesa coianese, senza timore e con il solito impegno, ma una centravanti deve esserci di più sulle comunque non numerose palle arrivate in area 6+

QUERCI entra basso prima a sx poi a dx distinguendosi più in fase difensiva che in fase di inserimento 7-

CAMBI si vede subito quando entra che è voglioso come il protagonista dei video che posta, ci crede sul gol dove esalta la sua balistica 7

BONACCHI deciso e a testa alta, si vede che è in serata,quando dalla panca si mette gente come lui la carestia è scongiurata ed è grasso che cola, sigilla il match con la generosa coopartecipazione del portiere 7

CECCHI è ispirato e si vede da come si impossessa della fascia vagante di capitano e da come si esibisce in un tacco dall ‘alto valore tecnico 6.5

FRANCHI ottima performance sulla sx dove va come un treno,nel finale la classica sua recriminazione per un pallone non regolamentare …il ragazzo non ci delude mai 7-

GORI L. Gioca poco ma merita il voto x la decisione con cui sbroglia una complicata situazione nel finale. .lui si accidenti 6+

SAVIGNANO c’e’spazio anche x Borja Valero x una meritata passerella finale 6