4^ Giornata C/5 2016/17

S.C. United 7 - 2 Mezzana Club
16 Nov 2016 - 22:40Sporting Mezzana

7schiaffiMEZZANA CLUB – S.C. UNITED  2 – 7
Zefferini, Bartoli.

Uno dei punti più bassi della storia di questa squadra è stato toccato stasera. 7 gol subiti tutti insieme dall’ottimo United e la consapevolezza di dover sputare sangue in tutte le partite per tentare almeno di salvare la faccia sono gli zaini pieni di sassi che i giocatori del Mezzana Club si sono caricati sulle spalle al termine di questa strana serata. 
Salutare il mister Iasiello con questo risultato equivale a ritrovare un vecchio amico alla fermata dell’autobus e dopo aver appreso che questo sta per lasciare il paese per trasferirsi lontano per lavoro e che forse non farà mai più ritorno a casa, invece di dargli un bacio e un abbraccio come ci si aspetterebbe, gli facciamo un rutto nel viso.
“Se l’avversario è più forte accetto la sconfitta e a fine gara gli stringo la mano – spiega Bartoli – ma stasera abbiamo perso rendendo a loro tutto troppo facile. Dobbiamo crescere molto ancora”.
La partita non ha avuto mai storia, anche se l’inizio del match vede il Mezzana Club reggere il passo e non scomporsi più di tanto. Alla lunga però il maggior tasso tecnico e la freschezza degli avversari hanno avuto il sopravvento su una squadra molto meno concentrata e cattiva della settimana precedente. 
Intanto la società ha comunicato il sostituto di Iasiello alla guida tecnica della squadra: è una soluzione interna con il bomber della squadra Donatello Rossi nel ruolo di allenatore-giocatore.
“Ho accettato l’incarico fino a che la società non troverà un nuovo allenatore – dice Donatello – c’è molto da lavorare”.
L’avversario della prossima partita sarà la prima della classe, il Feudo, 26 gol fatti e solo 9 subiti. Il Mezzana Club si presenterà al campo?

LA TARANTOLA