Incredibile amici!

Incredibile amici!

colpo

Antares – Mezzana Club: 2 – 3

Gara ricche d’insidie quella odierna per il Mezzana Club, che va a far visita all’Antares capolista del campionato in compagnia del Tobbiana. A questi oscuri pensieri si aggiunge nella mente di mister Bianchi l’indisponibilità contemporanea di Scardamaglia e Campiofiorito nel ruolo di playmaker, oltre l’assenza di Beacci febbricitante dell’ultimo minuto e lo squalificato Careccia. Centrocampo da reinventare quindi, e Bianchi se la cava rispolverando Ugolini in mezzo al campo. Gli oscuri presagi si manifestano però già al 10′ quando l’Antares si porta in vantaggio. I nostri sembrano smarriti e inizia farsi sentire la gara infrasettimanale di Coppa vinta contro il Colonnata. Nel dubbio è  l’Antares che però si fa sentire nuovamente con la rete del 2 a 0, che è conseguenza di un miglior gioco e grinta da parte dei locali. Mezzana Club non pervenuto in questo primo tempo. Si prospetta un duro pomeriggio.

Si va al riposo e Bianchi mischia le carte in campo e negli spogliatoi ripete il mantra ai suoi “la possiamo ancora riprendere questa gara”. Francioni recepisce il messaggio e già al 10′ riapre la partita, che a questo punto si fa calda. Di questo calore ne fa le spese l’Antares, che rimane in 10 per doppia ammonizione. Il forcing si fa più deciso ed è La Rosa che si procura e trasforma il calcio di rigore del 2 pari a 5 ‘dal termine. Nasce dopo la rete una zuffa della quale ne faranno le spese sia il Mezzana Club (espulsi lo stesso La Rosa e Metefori) che l’Antares: finale in 9 contro 9. Incredibile.

Nel recupero una parata difettosa del portiere locale concede a Kola l’opportunità del gol vittoria, Kristian ringrazia e porta a casa la rete del 3 a 2. Al fischio finale ancora bagarre tra le due squadre. Dopo la doccia tutto si calma e restano soltanto i tre punti che il Mezzana Club quest’oggi conquista sul campo della capolista.  Incredibile amici!

Il mormoratore