L'importante è finire...bene!

L’importante è finire…bene!

MINA2Mezzana Club – Circolo Favini: 5 – 4

Bentornati al campionato M.S.P  di calcio a sette che nel ultima partita del girone di andata vede Mezzana Club contro Circolo Favini. La partita stranamente parte in salita per il Mezzana Club: Franchi prova ad impostare con un passaggio filtrante ma lo fa troppo prevedibilmente e viene intercettato, e in ripartenza il Circolo Favini trova il gol. Il Mezzana Club si mette subito all’attacco e dopo varie occasioni trova il gol del pareggio con Burchietti, dopo il gol fatto però il Mezzana Club si addormenta per l’ennesima volta e subisce un altro gol stavolta su errore di Giardano, il portiere che va per prendere la palla con troppa foga, questa gli scivola in porta e trova il gol per gli avversari. Ruberto che stasera sostituisce Tamburro sprona i ragazzi e dice di evitare di fare errori. A fine primo tempo ecco il gol del Mezzana Club: passaggio filtrante di Carollo che viene deviato involontariamente dal difensore avversario, con questa deviazione la palla rotola all’angolo opposto e il portiere non può fare nulla. Ruberto durante la pausa dice di rientrare concentrati e di attaccare immediatamente rientrati in campo infatti, su una punizione da fuori area si presenta Carollo che con un tiro sublime mette la palla nel angolino alto a destra; dopo il gol trovato il Mezzana Club su calcio d’angolo si fa infilare di nuovo: tiro in porta dalla bandierina, Giordano che non sapeva se si poteva fare gol dalla bandierina si scansa, il gol è buono e gli viene convalidato. Il Mezzana Club finalmente si impegna per dieci minuti e da primo trova il gol grazie a Franchi che mette un cross per Ridolfo che davanti al portiere è freddo e infine sempre lo stesso Franchi con un lancio di 30 metri trova Carollo sulla fascia che al volo di prima prova il pallonetto sul portiere, ci riesce e trova un gol magnifico. Negli ultime minuti il Circolo Favini attacca e accorcia le distanze ma non riesce a pareggiare. Partita molto tirata per il Mezzana Club che però alla fine si risolve nel migliore dei modi: con una vittoria che allunga la striscia positiva.

Federico Tempestini