Meglio Rossi che rosso

Meglio Rossi che rosso

MorenoMEZZANA CLUB – PRATO CENTRO   4 – 4

Rossi(4).

Non sappiamo dire se siano due punti persi oppure uno guadagnato. Se si considera che la squadra si era portata in vantaggio per 3-1, due punti persi. Ma se in pochi minuti della ripresa il 3-1 diventa 3-4 per Prato Centro e il Mezzana Club è costretto a giocare su questo risultato, per 2 minuti, con un uomo in meno per l’espulsione di Zefferini, allora il punto è guadagnato.
Zefferini ha una colpa sola: che nell’improvviso silenzio creatosi, il suo “vaffanculo” all’arbitro ha rimbombato un po’ troppo nel campo coperto dal tendone di protezione.
Fino a quella frase aveva avuto ben ragione di lamentarsi: gli avversari andavano quasi sempre a diritto indipendentemente da dove fosse il pallone e certe entrate venivano addirittura incoraggiare dall’arbitro che precisava: “palla piena!”.
È vero che l’arbitro alcune volte ha sbagliato, ma l’atteggiamento troppo polemico dei supporters dei Dragoni sulle tribune, probabilmente non lo ha portato dalla nostra, anzi. Ed ecco così che arriviamo all’espulsione.
Decisamente meglio Rossi che Rosso!
Zannini, Sernesi, Bartoli e Picardi, stoici, tengono il risultato con esperienza per due lunghissimi minuti nei quali Rossi rifiatava un attimo in panchina. L’attaccante era già stato autore di 3 reti, praticamente confezionate tutte da solo.
Al suo rientro il Mezzana Club si riaffaccia in attacco con una bella azione corale che vede ancora Rossi fissare punteggio sul 4-4.
Forse un punto guadagnato.

LA TARANTOLA