Pari e emozioni

Pari e emozioni

Matteo ScardamagliaTorna a fare punti il Mezzana Club che dopo la sconfitta di Carraia, impatta 2-2 nella sfida contro il Tobbiana 1949.
Bianchi ritrova alcuni giocatori rispetto all’ultima uscita e decide di partire con Piccioni tra i pali, difesa a 4 con Careccia, Faggi, Palli e Cardinale, centrocampo con Sayeb, Scardamaglia, Beacci e Lombardi a supporto delle due punte Negri e La Rosa.
Nonostante il gran caldo, le due formazioni partono subito forte e le occasioni fioccano da ambo le parti.   E’ però il Tobbiana ad andare in vantaggio a metà del primo tempo: palla in verticale dentro l’aria e tocco vincente a spiazzare Piccioni.

La reazione del Mezzana Club non tarda ad arrivare, e sugli sviluppi di un traversone dalla destra è proprio capitan Scardamaglia il più lesto a depositare la palla nel sacco. E’ 1-1.

Nella ripresa i ritmi continuano a essere alti ed è di nuovo il Tobbiana a tornare avanti, grazie a una bella azione di rimessa con la conclusione finale che si insacca alla spalle di Piccioni dopo un fortunoso rimpallo.

Come nel primo tempo arriva però la reazione del Mezzana Club: Scardamaglia in contropiede guadagna un calcio di punizione dal limite, La Rosa disegna una traiettoria bellissima con il pallone che accarezza il palo e entra in rete.
Nel finale nelle due squadre subentra la stanchezza e così si scorre verso il fischio finale senza troppi sussulti.

Un punto che smuove la classifica con un avversario di buon livello, ma rimane comunque da lavorare tanto. Le premesse per fare bene ci sono, e noi ci crederemo fino alla fine.

Forza Ragazzi!

Lorenzo Bruschi