Poker al Black out e primo posto raggiunto

Poker al Black out e primo posto raggiunto

Black Out Iolo – Mezzana Club 0-4

RETI: 9′ Fontani, 66′ Petrini 73′ rig. Salaris, 80′ Carollo

Quinta di ritorno per i ragazzi del presidente Reali che affrontano il Blackout nel campo ospitale di Grignano. Partita che è stata anticipata al giovedì per l’impegno in semifinale di coppa Toscana di mercoledì prossimo.
Mezzana Club che scende in campo con Piccioni, Meoni, Franchi, Bracciotti, Guarino, Bartoli, Beacci, Petrini, Tarocchi, Fontani e Salaris, per interpretare al meglio il classico 3-4-1-2 che tante soddisfazioni ci ha regalato. E la scelta da ragione al Mr Bianchi perché non passano neanche 9 minuti quando Fontani anticipa il portiere e insacca di testa, portandosi a quota 10 reti. Ma l’immediato vantaggio imbufalisce gli ospiti che mettono sotto pressione i nostri senza mai essere realmente pericolosi.
Neanche quando un immenso Piccioni svetta, dall’alto del suo metro e novanta e passa, un pallonetto dopo dieci secondi dall’inizio della ripresa, la partita sembra mai essere in pericolo. Quindi dentro Biancucci, Cantini e Carollo per Tarocchi, Guarino e Salaris, qualità , quantità e concretezza.
Ed è lo stesso Biancucci a fornire un assist a Petrini che realizza un gol di pregevole fattura, chiudendo le ostilità e permettendo di calare il poker con Salaris su calcio di rigore e di Carollo, incredibile la sua media gol, allo scadere.
Comunque la partita non è stata così semplice come il risultato finale può far sembrare, il Blackout è una squadra tosta e il posto in classifica che occupa non li rispecchia a pieno e il Mezzana Club, che non aveva una buona serata, ha faticato e non poco per chiuderla.
Vincendo voliamo, momentaneamente, a 44 punti insieme al Narnali.