SULLA STRADA

SULLA STRADA

stradaMezzana Club – Antares: 0 – 0

Al’Aiazzi di Tobbiana ci fa visita l’Antares, ritornata prepotentemente in corsa play off e che dopo un periodo di smarrimento, sembra si sia rimessa a correre prepotentemente. Una gara da prendere con le pinze sia per il valore dell’avversario che per l’importanza dei tre punti in palio, che a quattro giornate dalla fine, diventano pesanti. Siamo al primo caldo stagionale e mister Bianchi deve fare a meno di La Rosa, Ugolini, Cardinale e Bracciotti, mentre recupera Kama in extremis. La partita è molto tattica e alle azioni offensive si alternano a lunghe pause. L’Antares può contare su un reparto avanzato di tutto rispetto, ma la coppia Faggi e Kama sono bravi a concedere poco. Sul quel “poco” ci mette i piedoni Piccioni, che respinge un tiro ravvicinato dei pistoiesi e tiene bloccato il risultato sullo zero a zero. Anche il Mezzana Club ha l’occasione per passare in vantaggio, ma la mira oggi non è delle migliori. Il secondo tempo rimane sulla falsa riga del primo tempo con una ghiotta occasione per parte: prima il centravanti montalese a tu-per-tu con Piccioni apre troppo il piatto e calcia a lato, poi è Careccia a girare di testa a lato sua invito di Francioni.

La gara scorre e dietro la porta di Piccioni si annidano i giocatori del Tobbiana di ritorno dalla vittoriosa trasferta di Grignano. Il fischio finale vede esultare solo loro, perché il pareggio serve poco a Mezzana Club ed Antares, che dimostrano di essere due buone squadre e di meritarsi di stare lassù. Adesso, a tre giornate dal termine è sempre il Mezzana Club a precedere il Tobbiana di una lunghezza.  Il destino di questo campionato è nelle nostre mani. Una gara difficile come quella di oggi è passata e possiamo continuare ad inseguire il nostro sogno allenandoci per due settimane, passare una buona pasqua per poi attendere il prossimo avversario sulla nostra strada. Andiamo!

Il mormoratore